SHARE

Kate Middleton e Charlene di Monaco: il mistero che unisce le due principesse

Kate Middleton e Charlène Wittstock sono tra le giovani principesse più raffinate e seguite del pianeta. Le similitudini tra le vite delle due nobildonne sono talmente tante (troppe secondo alcuni osservatori) da far parlare i giornali britannici di vite parallele. Un mistero legherebbe la duchessa di Cambridge e la principessa consorte di Alberto II di Monaco. Scopriamo tutto quello che hanno in comune.

Kate Middleton e Charlène Wittstock, i natali

Catherine Middleton, conosciuta con il soprannome di Kate, è nata il 9 gennaio 1982 a Reading. Stesso mese, ma giorno e anno diversi per Charlène Lynette Wittstock, nata il 25 gennaio 1978 a Bulawayo, Zimbabwe. Entrambe le donne sono alte 1,75 circa ed entrambe provengono da buone famiglie borghesi. Nessuna delle due vanta nobili origini nell’albero genealogico. Kate è figlia di Michael Francis Middleton e di Carol Elizabeth Goldsmith. I genitori sono diventati ricchi con la vendita online di accessori per feste. Charlène è figlia di Michael Kennet Wittstock e Lynette Humberstone, vanta origini tedesche ma anche inglesi. Kate ha un fratello e una sorella più piccoli, Charlène due fratelli minori.

Kate Middleton e Charlène Wittstock, il matrimonio

Le principesse Kate e Charlene hanno conosciuto i rispettivi coniugi nel 2001, ma qui le strade divergono. La bella e bruna Kate si fidanzò subito con il principe William, suo compagno di studi all’Università di St.Andrew nel Berkshire, si lasciarono nel 2007 e ripresero la relazione nel 2009. La statuaria, ex olimpionica di nuoto e modella Charlène si legò sentimentalmente al principe Alberto, noto per essere un dongiovanni, solo nel 2006 quando lo rivide a un galà. Si fidanzarono in modo ufficiale solo nel 2010.
Una nuova coincidenza però vuole che entrambe si sposino lo stesso anno. Il 29 aprile 2011, dopo 5 mesi di fidanzamento ufficiale, Kate e William convolano a nozze nell’abbazia di Westminster alla presenza della regina Elisabetta II, di tutta la famiglia reale e di 1900 invitati. Nemmeno a dirlo, il 2 luglio 2011 tocca a Charlène dire sì al Principe Alberto II nella Corte d’Onore del Palazzo dei Principi. Kate diventa così sua Altezza Reale, duchessa di Cambridge e principessa del Regno Unito per matrimonio, mentre Charlene assume il titolo di principessa Grimaldi di Monaco.

Kate Middleton e Charlène Wittstock, il destino tragico delle suocere

Le coincidenze non sono finite. Kate e Charlène devono fare i conti con il passato drammatico e ingombrante dei rispettivi mariti rappresentato dalle due suocere Lady Diana e Grace Kelly. La madre di William era l’indimenticata e indimenticabile Lady Diana. Una donna forte, sensibile e impegnata nel sociale. Morì il 31 agosto 1997 in un incidente stradale sotto il ponte dell’Alma a Parigi, la cui dinamica non è mai stata chiarita veramente. Quindici anni prima, il 13 settembre 1982, un destino simile pose fine alla vita di Grace Kelly, madre di Alberto II. L’attrice dall’algida bellezza e dalla sensualità eterea, era la musa di Alfred Hitchcock che la soprannominò “ghiaccio bollente”. All’apice della carriera disse addio a Hollywood per sposare Ranieri di Monaco. La rigidità della vita di corte le stava stretta (come a Diana) ma fu grazie alla sua fama e al suo fascino che il Principato di Monaco divenne un luogo d’èlite a livello mondiale. Nel 1982 rimase vittima di un incidente stradale nella “curva del diavolo” sui tornanti di Monaco. Con lei c’era la figlia Stephanie che si salvò. A lungo si è pensato che alla guida della macchina ci fosse la giovane figlia e non Grace Kelly.

Kate Middleton e Charlène Wittstock, i figli

Le analogie tra le due nobildonne continuano con la nascita dei figli. La duchessa di Cambridge ha due figli, George Alexander Louis nel 2013 e Charlotte Elizabeth Diana nel 2015; la principessa di Monaco ha avuto due gemelli nel 2014, Gabriella e Jacques che è il primo in linea di successione al trono. C’è da dire però che Kate è in attesa del terzo figlio.

Kate Middleton e Charlène Wittstock, icone di stile e portamento

Per quanto riguarda lo stile, sia Kate sia Charlène sono ritenute vere e proprie icone di eleganza e sobrietà. La duchessa di Cambridge alterna vestiti d’alta sartoria ad abiti low cost o “riciclati” senza mai a sfigurare. Questo ha permesso a molte ragazze in giro per il mondo di copiare il suo look e sentirsi più sicure. Gli outfit di Charlène rispecchiano un gusto sofisticato e discreto ma sempre di moda.

Non sappiamo se esista davvero un mistero che lega le due donne o un disegno segreto in tutte queste coincidenze, di certo Kate e Charlène incarnano entrambe la figura della principessa moderna, forte e indipendente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here