SHARE
lady browsing through a clothes rail of dresses

Glam o chic? Sportivo o elegante? Raffinato o casual? E tu che look sei? Qualunque sia lo stile che più ti rappresenta, poco importa, l’importante è sentirsi sempre a proprio agio. E ricorda che vestirsi bene si può. Scopriamo insieme come fare, seguendo poche, semplici, regole.
La prima regola fondamentale riguarda i colori da indossare: che tu preferisca i toni caldi o quelli freddi, ricorda che non dovrai mai indossare più di tre colori alla volta. Del resto, gli effetti arcobaleno non sono poi di gran classe!
Secondo appunto da tenere bene a mente: prediligi i colori basic, quelli poco stravaganti. D’altra parte con i grigi, il nero e i marroni non sbaglierai mai, o quasi. Insomma, opta per gli evergreen e non sbaglierai! Altro aspetto fondamentale è l’età: tieni sempre ben presente la tua età! Sebbene sentirsi giovani e provocanti è per molte donne un vero toccasana, cerca di non esagerare, scegli un look sobrio e adatto alla tua età.

Per far fronte a ciò, asseconda sempre la tua silhouette, ma soprattutto indossa abiti comodi e confortevoli, adatti alle tue misure e che mettano realmente in risalto i tuoi punti di forza. Scegli sempre abiti in grado di valorizzare e assecondare il tuo fisico e le tue forme. Evita di mettere in mostra le zone del tuo corpo che proprio non ti piacciono e non scegliere mai gonne eccessivamente corte, che finirebbero per risultare di cattivo gusto. Indossa ciò che ti sta realmente bene, poco importa che si tratti di abiti classici o trendy. Un abito che sembrerebbe essere stato fatto su misura per te sortirà sempre i suoi buoni effetti. Altro nodo fondamentale: scegli, nei limiti del possibile, e portafogli permettendo, abiti composti da tessuti e fibre di qualità. Che sia lana, cachemire, lino o cotone, l’importante è che la qualità al tatto si presenti buona. Scegli il tuo outfit in base all’occasione, sii sempre giusta e mai eccessiva. Abiti lunghi e paillette per una serata di gala, ma non per una pizza con gli amici. Per una cena più informale scegli un tubino nero e un cappotto dal taglio sartoriale, un must-have semplice ma di grande effetto. Mentre per la mise giornaliera opta per un jeans accompagnato da una camicetta e una giacca sportiva, un must che non passerà mai di moda. Scegli, inoltre, calzature comode, adatte alle passeggiate cittadine e diffida dai tacchi alti se i tratti da percorrere a piedi si presentano come medio-lunghi. Non trascurare l’intimo, che richiede sempre la sua attenzione e che gioca, in ogni attenzione, la sua importanza. Ciò che davvero importa è che sia coordinato e curato,e, possibilmente, poco colorato. In ogni occasione opta per un look senza fronzoli e con pochi accessori e bijoux.

Approfitta dei cambi di stagione per liberarti di ciò che non ti sta bene o semplicemente di ciò che non ti piace. Non vale la pena concedere troppo spazio a indumenti che non indossi da anni. Approfitta della stagione dei saldi per spendere il giusto e, magari, acquistare capi a un buon prezzo. Per concludere, segui il tuo stile e costruisci il tuo look preferito non secondo le tendenze del momento, ma piuttosto secondo il tuo gusto personale. Soltanto in questo modo non sbaglierai e ti sentirai giusta per ogni occasione. La tua personalità deve sempre avere la meglio sui look da passerella, che poco potrebbero adattarsi alle tue esigenze quotidiane. Del resto, lo stile non è altro che un modo per esprimere e raccontare se stesse.
Non dimenticare di prenderti cura dei tuoi vestiti nei modi e nei tempi giusti: occhio ai lavaggi, leggi sempre le etichette e segui attentamente le istruzioni, solo in questo modo non rischierai di rovinare i tuoi capi preferiti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here