SHARE

Il linguaggio dell’amore è un codice segreto fatto di gesti, sguardi, profumi e carezze rubate che costituiscono la base dell’erotismo: è un fatto di chimica, di alchimia, di empatia ma anche e soprattutto di pelle. Far innamorare, sedurre un uomo, fargli perdere la testa è un impegno a tempo pieno: si tratta di mettere in pratica strategie non verbali per comunicare con il corpo tutto il vostro appeal e la vostra carica erotica. Non è soltanto questione di aspetto fisico, piuttosto è la testa dell’uomo che va catturata attraverso movenze, rituali d’amore e richiami naturali. Di seguito i cinque gesti di seduzione che piacciono agli uomini.

Come sedersi
Sedersi nel modo giusto quando siete di fronte all’uomo che vi piace è un primo step fondamentale dell’arte della seduzione: assumere una postura seducente ed ammiccante lo farà infatti impazzire e accenderà il suo desiderio. In particolare, al primo appuntamento e nei primi incontri sedersi in maniera provocante è un prezioso biglietto da visita, il modo giusto per presentarsi ma soprattutto per farsi ricordare. Qualunque sia il vostro abbigliamento, che abbiate una gonna o un paio di pantaloni, ricordate di accavallare le gambe e al tempo stesso di scoprire le caviglie, lasciando che l’occhio di lui cada proprio lì. Ma siate sempre eleganti, raffinate e misurate, dovete accavallare, dolcemente, l’una sull’altra e allungarle di lato. Il vostro bon-ton non passerà inosservato.

Il sorriso
Il sorriso è un’arma di seduzione di massa: accende il viso, illumina lo sguardo, comunica relax e benessere. Sorridere e dunque ridere creano complicità con il vostro partner, per cui quando siete in compagnia dell’uomo che volete far innamorate cercate di sorridere spesso e di farlo in maniera del tutto naturale, mostrandovi serene e appassionate. Ridete alle sue battute, guardatelo negli occhi sorridendo, intrigatelo mostrando un’espressione divertita e allegra: il vostro essere empatiche lo metterà a suo agio e gli darà la sicurezza necessaria per condurre il gioco. L’importante, come sempre, sono le mezze misure: non eccedete con il riso, non siate volgari e datevi un tono, sorridendo al momento giusto e ridendo di gusto ma in modo che soltanto lui se ne accorga.

La voce
La voce è uno dei principali strumenti femminili di seduzione: non importa che timbro abbiate, se sia caldo o freddo, la cosa fondamentale è mantenere un tono di voce pacato, calmo e rilassante, che comunichi tranquillità e che quindi metta il vostro uomo a suo agio. Scegliete le parole giuste e non abbiate paura di dire quello che sentite a gran voce, pronunciate apertamente il suo nome: questo attirerà l’attenzione del vostro uomo, facendolo sentire importante. Infine accentuate alcune parole: sarà come sottolineare con forza e dolcezza ciò che pensate, ciò che desiderate, ciò che volete dal vostro partner.

Gestualità
Oltre a voce, sorriso e postura, c’è un rituale di gesti di seduzione che piacciono agli uomini: sono i movimenti delle mani, strumento di conquista e piacere. Quando siete con lui, fate movimenti naturali e armoniosi con entrambe le mani, passategli delicatamente una mano tra i capelli, sfiorategli dolcemente le dita, toccategli un ginocchio. Queste carezze-lampo accenderanno i suoi desideri. Usate i gesti anche per sottolineare il vostro corpo: giocate con i capelli e passatevi un dito sulle labbra per catturare la sua attenzione.

Lo sguardo
Gli occhi sono lo specchio dell’anima: è attraverso lo sguardo che riuscirete a conquistare un uomo, fissandolo dritto negli occhi, in un gioco di ammiccamenti e provocazioni non verbali. Bisogna alternare sguardo fisso e intenso a occhiate fugaci e distratte: dosando sapientemente questi due tipi di sguardi, il partner non potrà che restare ammaliato. Vi suggeriamo di fissarlo per alcuni secondi, poi di abbassare lo sguardo e infine di guardarlo di nuovo: questo vi darà modo di capire se lui ricambia e dunque di sapere se è interessato. Parlare con gli occhi, ecco il più potente gesto di seduzione che piace agli uomini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here