SHARE

L’inverno è la stagione ideale per coloro che vogliono dedicarsi agli sport invernali in quanto il calo netto della temperatura permette di bruciare maggiori calorie. Mantenersi in forma è importante tutto l’anno e anche durante la stagione fredda non mancano le possibilità per allenarsi e divertirsi. Gli sport invernali permettono il contatto con la natura: basta ripararsi bene dal freddo, seguire corsi se non si è allenati e fare attenzione alla sicurezza. Di seguito una lista dei migliori sport per dimagrire, tonificare e divertirsi.

Pattinaggio su ghiaccio: Se non si hanno a disposizione i pattini non serve comprarli, perché spesso li affittano direttamente in pista. I benefici del pattinaggio sul ghiaccio? Ti fa bruciare calorie divertendoti, ti fa tonificare cosce, polpacci, glutei e addominali. Sia che lo pratichi per hobby, sia che lo scelga come attività fisica, il pattinaggio è uno sport completo che fa bene al corpo e alla mente. Ecco tutti i buoni motivi per scegliere il pattinaggio tra gli sport invernali: stimola la circolazione venosa – potenzia i muscoli di gambe, glutei, braccia e addominali – aiuta a bruciare i grassi – migliora la postura.

Snowboard: Divertente e adrenalinico, è facile da imparare e perfetto per dimagrire. Si affrontano discese e slalom, rimanendo in equilibrio sulla tavola da snowboard ed è proprio questo sforzo fisico che tonifica, anche in questo caso, i vari muscoli del corpo, addominali inclusi. In un’ora di snowboard si arrivano a consumare più di 500 calorie. Praticare snowboard aiuta a: migliorare equilibrio e coordinazione – tonificare glutei e gambe – potenziare i muscoli degli arti inferiori e gli addominali – aumentare la capacità di concentrazione e il senso di benessere.

Nordic walking: conosciuto anche con il termine Pole Walking, dall’inglese pole, “bastone” e walking, “camminare”, prevede l’impiego di una certa forza di spinta sui bastoni ad ogni passo. Proprio l’utilizzo dei bastoncini, nel Nordic Walking, fa sì che il movimento interessi l’intero corpo e che lo sforzo sia più intensivo, i gruppi muscolari del torace, i dorsali, i tricipiti, i bicipiti, le spalle, gli addominali e gli spinali, sono tutti coinvolti, diversamente che nella normale camminata.

Sci di fondo: ossia sciare in pianura o con leggere salite o pendenze. Lo sci di fondo è l’attività fisica invernale che fa bruciare più calorie al nostro corpo. Lo sci di fondo tonifica tutte le parti del corpo, dalle gambe alle spalle e braccia: prevede infatti l’uso di racchette per darsi la spinta e profondi slanci delle gambe.

Sci alpino: in particolare quello di discesa, è un ottimo alleato per dimagrire sciando ma richiede una maggior pratica e dimestichezza rispetto allo sci di fondo se siete alle prime armi. Rispetto allo sci di fondo lo sforzo principale sta nel frenare la discesa con le gambe quindi i muscoli lavorano ugualmente ma in modo diverso e si usano meno le braccia, che accompagnando semplicemente i movimenti.

Hockey sul ghiaccio: è uno sport che offre un allenamento totale del corpo che include elementi sia aerobici che anaerobici. La natura veloce dello sport fornisce l’esercizio aerobico, mentre il ricorso a tutti i gruppi muscolari principali del corpo rende anche un’attività anaerobica. Il risultato è un numero di benefici per la salute per il corpo, sia fisicamente che mentalmente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here